IN EVIDENZA, MOBILITY

Lungonera dei Laghi
Un progetto di collegamento di mobilità leggera tra due centri urbani

Un percorso ciclopedonale che si sviluppa lungo l'argine rialzato del fiume Nera.
Luogo
Terni
Anno
2015
Status
In progress
Cliente
Pubblico
https://i2.wp.com/www.suitestudio.it/wp-content/uploads/2018/03/Lungonera-dei-Laghi-1.jpg?fit=1200%2C675
https://i1.wp.com/www.suitestudio.it/wp-content/uploads/2018/03/Lungonera-dei-Laghi-2.png?fit=1366%2C768
https://i0.wp.com/www.suitestudio.it/wp-content/uploads/2018/03/Lungonera-dei-Laghi-3.jpg?fit=1200%2C675
https://i2.wp.com/www.suitestudio.it/wp-content/uploads/2018/03/Lungonera-dei-Laghi-4.jpg?fit=2200%2C1213
https://i0.wp.com/www.suitestudio.it/wp-content/uploads/2018/03/Lungonera-dei-Laghi-5.jpg?fit=1200%2C675
https://i0.wp.com/www.suitestudio.it/wp-content/uploads/2018/03/Lungonera-dei-Laghi-6.jpg?fit=1200%2C675
https://i0.wp.com/www.suitestudio.it/wp-content/uploads/2018/03/Lungonera-dei-Laghi-7.jpg?fit=960%2C382
https://i2.wp.com/www.suitestudio.it/wp-content/uploads/2018/03/Lungonera-dei-Laghi-8.jpg?fit=960%2C720
https://i2.wp.com/www.suitestudio.it/wp-content/uploads/2018/03/Lungonera-dei-Laghi-9.jpg?fit=960%2C720
https://i2.wp.com/www.suitestudio.it/wp-content/uploads/2018/03/Lungonera-dei-Laghi-10.jpg?fit=960%2C420

Lungonera dei Laghi

Title:

Description:

IN EVIDENZA, MOBILITY

Lungonera dei Laghi
Un progetto di collegamento di mobilità leggera tra due centri urbani

Un percorso ciclopedonale che si sviluppa lungo l'argine rialzato del fiume Nera.
Luogo
Terni
Anno
2015
Status
In progress
Cliente
Pubblico

Presentato dal nostro studio nel 2015 in occasione della conferenza “Terni Narni Smart Land”, Lungonera dei Laghi è un progetto di collegamento di mobilità leggera tra i due centri urbani. Si tratta di un percorso ciclopedonale che si sviluppa lungo l’argine rialzato del fiume Nera, oggetto dei lavori di messa in sicurezza idrogeologica da parte del Consorzio di bonifica Tevere Nera. Inoltrandosi lungo il paesaggio rurale e industriale della conca ternana, si raccorda con le infrastrutture viarie e di trasporto, gli itinerari naturalistici, i laghi, gli impianti per lo sport e il tempo libero. Andando inoltre a connettere le città di Terni e Narni, il percorso costituisce un segmento del più ampio asse ciclabile territoriale (Gole del Nera-Cascata delle Marmore) e regionale (Assisi-Spoleto-Norcia). Un sistema complesso dotato di soluzioni tecnologiche e servizi alla persona, che allo stesso tempo rappresenta uno strumento di promozione del territorio, grazie all’interazione con gli itinerari turistico-culturali esistenti. L’integrazione di una grande area urbana si costruisce a partire dalla connessione virtuosa di flussi e risorse: questo progetto ne rappresenta sicuramente un esempio.

Accolto favorevolmente presso gli uffici competenti della regione Umbria nel settembre 2016, il progetto è tuttora in fase di studio e sviluppo soprattutto per ciò che riguarda l’acquisizione delle risorse necessarie. I lavori relativi all’innalzamento dell’argine fluviale sono stati portati a termine nel 2017 dal Consorzio di bonifica Tevere Nera. Su invito di Sviluppumbria, nel marzo 2018 la Lungonera dei Laghi è stata presentata come nuovo itinerario dell’Umbria meridionale alla fiera nazionale del consumo critico e stili di vita sostenibili “Fa’ la cosa giusta” presso Milanofieracity, in una versione più estesa che collega i Siti naturalistici di Importanza Comunitaria del lago di Piediluco, Cascata delle Marmore e lago di San Liberato, attraversando la ciclabile urbana di Terni e il tratto di ferrovia dismessa delle Gole del Nera sotto Narni.

 

Video Concept: