COMMUNICATION, EXHIBITION

SiBillino
Castelluccio, la sua piana e i monti Sibillini

Progettazione, allestimento e promozione della mostra fotografica presso il CAOS  - Centro Arti Opificio Siri all’interno del programma di Rifiorita
Luogo
Terni
Anno
2016
Status
Realizzato
Cliente
Privato
https://i2.wp.com/www.suitestudio.it/wp-content/uploads/2018/03/SiBillino_4.jpg?fit=960%2C678
https://i1.wp.com/www.suitestudio.it/wp-content/uploads/2018/03/SiBillino_3.jpg?fit=960%2C668
https://i2.wp.com/www.suitestudio.it/wp-content/uploads/2018/03/SiBillino_1.jpg?fit=2362%2C3543
https://i2.wp.com/www.suitestudio.it/wp-content/uploads/2018/03/SiBillino_2.jpg?fit=960%2C720
https://i1.wp.com/www.suitestudio.it/wp-content/uploads/2018/03/SiBillino_5.jpg?fit=960%2C453
https://i2.wp.com/www.suitestudio.it/wp-content/uploads/2018/03/SiBillino_8.jpg?fit=960%2C480
https://i0.wp.com/www.suitestudio.it/wp-content/uploads/2018/03/SiBillino_7.jpg?fit=960%2C538
https://i1.wp.com/www.suitestudio.it/wp-content/uploads/2018/03/SiBillino_10.jpg?fit=894%2C960
https://i2.wp.com/www.suitestudio.it/wp-content/uploads/2018/03/SiBillino_9.jpg?fit=960%2C706
https://i1.wp.com/www.suitestudio.it/wp-content/uploads/2018/03/SiBillino_6.jpg?fit=960%2C496

SiBillino

Title:

Description:

COMMUNICATION, EXHIBITION

SiBillino
Castelluccio, la sua piana e i monti Sibillini

Progettazione, allestimento e promozione della mostra fotografica presso il CAOS  - Centro Arti Opificio Siri all’interno del programma di Rifiorita
Luogo
Terni
Anno
2016
Status
Realizzato
Cliente
Privato

Progettazione, allestimento e promozione della mostra fotografica presso il CAOS  – Centro Arti Opificio Siri all’interno del programma di Rifiorita, un’iniziativa di solidarietà promossa da Tracce per la raccolta fondi in favore delle popolazioni umbre colpite dal sisma, nello specifico la frazione di S. Pellegrino di Norcia. Curata dal fotografo Gabriele Gaspardis, la mostra è nata con l’intento di raccontare l’essenza e la bellezza unica di questi territori, attraverso la sensibilità di 14 autori che ne hanno dato un’interpretazione intensa e soggettiva. All’interno delle foto hanno trovato spazio bianchi paesaggi innevati e fredde atmosfere nebbiose, misti a vividi colori estivi, prati verdi e caldi raggi di sole. Una raccolta di momenti intensi che ha accompagnato i visitatori in un percorso che attraversa l’aria rarefatta dei monti Sibillini, con protagonisti principali Castelluccio e il monte Vettore. Proprio attraverso un lavoro grafico di stilizzazione delle vette montuose si è creata l’immagine dell’evento, rappresentata in mostra tramite una struttura leggera di forte impatto posizionata al centro dell’area espositiva.